Viaggiare in Basilicata: come scoprire un territorio unico

Viaggiare in Basilicata - Palazzo della Fontana, Matera

Siete viaggiatori curiosi? Rientrate in quella categoria di persone per le quali conoscere una città vuol dire conoscere anche il contesto in cui sorge? Vi piace esplorare i territori e arricchire il vostro viaggio con esperienze particolari? Matera e la Basilicata sono i contesti adatti a soddisfare questo tipo di esigenze.

Le persone che visitano Matera e la Basilicata per la prima volta rimangono letteralmente incantate dai paesaggi, dai tanti piccoli comuni, dalle coste curate e dalla possibilità di scoprire piccoli tesori inaspettati: il territorio lucano è molto affascinante e ha tutte le caratteristiche per riuscire a stupire tutti i visitatori, non solo quelli più curiosi.

Cicloturismo: alla scoperta dell’area murgiana

I modi per immergersi nel territorio in cui sorge Matera sono tanti, potete farvi guidare dalla vostra curiosità o dalle vostre disposizioni e passioni personali.
Il cicloturismo è sicuramente uno dei modi più adatti per visitare l’area murgiana percorrendo in bicicletta alcuni itinerari che permettono di conoscere le zone più interne della Basilicata o, volendo, i comuni della vicina Puglia.

Percorsi enogastronomici in Basilicata

Conoscere un territorio nella sua completezza vuol dire anche assaggiare i prodotti dell’enogastronomia locale, partecipare a laboratori di preparazione di prodotti e pietanze, visitare comuni e luoghi simbolici per la produzione di cibi o vini di qualità. Dall’area del Vulture, famosa per la produzione del rinomato vino Aglianico, a quella della provincia materana dove è possibile gustare ottimi salumi, le opzioni sono tante e diverse e permettono di soddisfare gusti, preferenze ed esigenze di scoperta differenti.

Walking ed escursioni

Ci sono, poi, aree del materano e della Basilicata che ben si prestano a essere conosciute attraverso escursioni a piedi. In particolare l’area del Parco del Pollino oltre a essere particolarmente adatta a camminate ed escursioni nella natura, permette anche di soddisfare le esigenze di chi può affrontare percorsi più difficili e impegnativi e di chi vuole fare una semplice passeggiata in un contesto rilassante.
Anche il Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri di Matera può essere conosciuto seguendo alcuni dei sentieri e dei percorsi definiti o rivolgendosi alle guide che operano in quest’area.

Che tipo di turisti siete? Quali sono le attività che vi piacerebbe fare una volta a Matera?
Non esitate a contattarci per avere informazioni sui partner con cui collaboriamo per offrirvi la possibilità di conoscere Matera e la Basilicata: il nostro staff è a vostra disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.